Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Organizzatore di eventi - Come si ci diventa?


  • Per cortesia connettiti per rispondere
21 risposte a questa discussione

#1 Gianluca-20

    Oratore

  • Élite
  • Cerchie: Predator's Clan

  • Messaggi: 1056
  • Eta': 19
  • Città: Monte degli Dei
  • Sesso:

Inviato 11 gen 2012 - 17:01

Come si diventa organizzatore di eventi? In cosa consiste questo lavoro nel dettaglio? E' un lavoro gratificante?

E' un lavoro che mi ha sempre appassionato quello dell' organizzatore di eventi, volevo avere l' opinione di qualcuno che ne sa più di me. Dato che no credo ci sia un percorso di studi adatto.
"Vinci la paura e vincerai la morte"
(Alexander)


"Le donne... Sai cosa ti dico? Chi le ha create... Dio deve essere proprio un genio. I capelli, i capelli sono tutto, lo sai? Hai mai affondato il naso in una montagna di capelli sognando di addormentartici sopra? O le labbra: quando toccano le tue è come il primo sorso di vino dopo che hai attraversato il deserto... Le tette, belle tettone, tettine, capezzoli, capezzoli che ti puntano addosso come baionette innestate... E le gambe, non importa che siano colonne greche o gambe di pianoforte: è quel che c'è in mezzo il passaporto per il Paradiso [...]. Sì, signor Simms, ci sono solo due sillabe sulla faccia di questa Terra degne di ascolto: fica." (Frank Slade)

#2 Noyz

    Oratore

  • Partecipante

  • Messaggi: 1088
  • Eta': 24
  • Città: Roma
  • Sesso:

Inviato 11 gen 2012 - 18:32

Aaaaa sono appunto domande da 16enni, hai pensato pure a istruttore di snowboard,steward di volo,croupier? :p Poi,scusami ancora,dici che ti è sempre piaciuto ma non sai cos'è nel dettaglio?xD Si,scherza eh..!Questi lavori sono quelle cose che alla fine ti lasciano con un pugno di mosche in mano,ergo uno su mille c'è la fa..Per farlo comunque il percorso più adatto sarebbe scienze della comunicazione e poi un master in organizzazzione d'eventi.Il lavoro in soldoni consiste nell'oganizzazione appunto di un'evento sportivo,un concorso di bellezza,convention varie ecc ecc.Dunque prenoti la sala,affitti l'impianto,i fiori,tutto quello di cui bisogna l'evento insomma..Se vuoi un consiglio però molto spicciolo cerca altri lavori,magari pure più gratificanti,e che diano più certezze..

Saluti
  • Fraz piace questo
iji.jpg

#3 Vincent

    Attivista

  • Partecipante

  • Messaggi: 856
  • Eta': 23
  • Città: Praga
  • Sesso:

Inviato 11 gen 2012 - 22:02

A casa mia e` un modo come un altro di fare il disoccupato con i soldi del papa` o della mamma, o di tutti e due.
Vai a scuola, ti diplomi, poi ti prendi una laurea in Marketing fuffa (in Italia, all`estero il Marketing ha un approcio diverso), Comunicazione, o tutte ste balle qui, poi Master come dice Noyz e alla fine, se non trovi niente, ti aggiungerai alla lista dei:

"IO TENGO NU MASHTER, A` LAUREA, E N`AGG LAVORO, MENTRE CHILL CO DIPLOMA BLABLABLABLA"

Concordo con Noyz, fai altro nella vita :)

#4 Kharma Kid

    Attivista

  • Partecipante

  • Messaggi: 478
  • Eta': 26
  • Città: Milano
  • Sesso:

Inviato 11 gen 2012 - 22:10

come ti dicono loro è una domanda insensata, poichè ne esce fuori uno su 10000 e lo fa senza pensarci perchè le situazioni lo portano su quella strada...magari iniziando a gettare le basi già alla tua età.
anche a me o ad altri piacerebbe chiedere: "che percorso devo fare per diventare proprietario di una catena di hotel a 5 stelle", ma come nel tuo caso, non esiste un percorso.
chi lo è diventato magari è partito da un motellino a 0 stelle e via via si è esteso per le sue capacità, mentre moltissimi altri sono rimasti proprietari del motellino...allo stesso modo nel tuo caso, magari quell'1 su 10000 ha iniziato con la sagra del prosciutto nel paesello di 2000 cristiani, e poi si è esteso sempre più senza accorgersene, mentre gli altri 9999 hanno fatto la fine predetta da Vincent.

Messaggio modificato da Kharma Kid, 11 gen 2012 - 22:11

  • GameMaker piace questo
"Tempo? Io sono tornato a casa, ho fatto la doccia, gli esercizi di Tai-chi, una sega, ho rimesso in crisi mio padre, mi sono cambiato i vestiti, ed eccomi qua ... ...col compito di letteratura!".

"Io dico che questo mondo si estende ben oltre il campo di sogni dove stiamo danzando, e io voglio vedere quel mondo".

"Le particelle subatomiche non obbediscono alle leggi fisiche... si muovono secondo il caso, il caos, la coincidenza si scontrano l'una con l'altra nel mezzo dell'universo e poi c'è il bang e l'energia. Noi siamo come loro. La più grande qualità dell'universo è l'imprevedibilità... per questo è divertente!"

"Avevo tutto quello che volevo e l'ho perso di colpo. Fa un male del cazzo. Ma te lo giuro, io me lo riprenderò per intero: pezzo dopo pezzo. Che altro mi resta?"

#5 qwert88

    ennesimo sparacazzate

  • Partecipante

  • Messaggi: 488
  • Città: bologna
  • Sesso:

Inviato 12 gen 2012 - 11:31

inizia a fare il pr per qualche locale

Messaggio modificato da qwert88, 12 gen 2012 - 11:33


#6 Gianluca-20

    Oratore

  • Élite
  • Cerchie: Predator's Clan

  • Messaggi: 1056
  • Eta': 19
  • Città: Monte degli Dei
  • Sesso:

Inviato 12 gen 2012 - 17:04

Ma guarda un pò quanti uomini di mondo... :p
Eh già la vostra età dice tutto, ci dovevo pensare prima che a certi business man come voi poteva fare ridere una domanda del genere! :p

Scherzi a parte, grazie delle risposte.

P.S. Azz Noyz sai che mi hai aperto un mondo? Non ci avevo pensato! Li aggiungerò nella lista dei lavori da fare, insieme ad: aiutante di Babbo Natale, proprietario di un sexy car wash, gestore di un night per soli maggiorenni, astronauta, pilota di formula uno e calciatore. Che fantasia però...
"Vinci la paura e vincerai la morte"
(Alexander)


"Le donne... Sai cosa ti dico? Chi le ha create... Dio deve essere proprio un genio. I capelli, i capelli sono tutto, lo sai? Hai mai affondato il naso in una montagna di capelli sognando di addormentartici sopra? O le labbra: quando toccano le tue è come il primo sorso di vino dopo che hai attraversato il deserto... Le tette, belle tettone, tettine, capezzoli, capezzoli che ti puntano addosso come baionette innestate... E le gambe, non importa che siano colonne greche o gambe di pianoforte: è quel che c'è in mezzo il passaporto per il Paradiso [...]. Sì, signor Simms, ci sono solo due sillabe sulla faccia di questa Terra degne di ascolto: fica." (Frank Slade)

#7 Andreas

    Oratore

  • Élite
  • Cerchie: BSG 2011 Player

  • Messaggi: 2847
  • Eta': 26
  • Sesso:

Inviato 12 gen 2012 - 17:31

"IO TENGO NU MASHTER, A` LAUREA, E N`AGG LAVORO, MENTRE CHILL CO DIPLOMA BLABLABLABLA"


Sai perché?

Quello con laurea, master etc. ha passato anni a studiare, il diplomato passa anni a fare.

Alla fine della fiera, conta molto più l'esperienza (e con essa le conoscenze che si ha occasione di stringere) del mero titolo di studio..

Io consiglierei, a Gianluca-20, data la sue età, d'iniziare presso centri estivi, villaggi come animatore, eventi di paese (o comunque pubblici, se ti capita in una grande città, perché no? :) ) e di tenere gli occhi aperti su chi ti sta attorno.

Se tra i colleghi c'é qualcuno con più esperienza che campa organizzando lì, animando là, gestendo eventi, attaccati ed impara da lui.

Sfrutta la sua conoscenza per capire in che direzione muoverti e, sopratutto, verso quali persone muoverti.
  • Gianluca-20 piace questo
‎"L'Amore che vantiamo come la causa dei nostri piaceri, non ne è, in realtà, che il pretesto" Pierre- A.-F.Choderlos de Laclos

"Someone once, told me the definition of hell: the person you love.. will meet the person you could have become.."

#8 qwert88

    ennesimo sparacazzate

  • Partecipante

  • Messaggi: 488
  • Città: bologna
  • Sesso:

Inviato 12 gen 2012 - 17:36

A casa mia e` un modo come un altro di fare il disoccupato con i soldi del papa` o della mamma, o di tutti e due.
Vai a scuola, ti diplomi, poi ti prendi una laurea in Marketing fuffa (in Italia, all`estero il Marketing ha un approcio diverso), Comunicazione, o tutte ste balle qui, poi Master come dice Noyz e alla fine, se non trovi niente, ti aggiungerai alla lista dei:

"IO TENGO NU MASHTER, A` LAUREA, E N`AGG LAVORO, MENTRE CHILL CO DIPLOMA BLABLABLABLA"

Concordo con Noyz, fai altro nella vita :)


ho capito cosa vuoi dire, ma non facciamo il solito errore di paragonare marketing a sola pubblicità o comunicazione...io mi sto laureando in economia e gli esami più ostici sono proprio stati marketing e affini...statistica applicata a gogò..analisi di mercato, econometria...

#9 Gianluca-20

    Oratore

  • Élite
  • Cerchie: Predator's Clan

  • Messaggi: 1056
  • Eta': 19
  • Città: Monte degli Dei
  • Sesso:

Inviato 12 gen 2012 - 19:34

Sai perché?

Quello con laurea, master etc. ha passato anni a studiare, il diplomato passa anni a fare.

Alla fine della fiera, conta molto più l'esperienza (e con essa le conoscenze che si ha occasione di stringere) del mero titolo di studio..

Io consiglierei, a Gianluca-20, data la sue età, d'iniziare presso centri estivi, villaggi come animatore, eventi di paese (o comunque pubblici, se ti capita in una grande città, perché no? :) ) e di tenere gli occhi aperti su chi ti sta attorno.

Se tra i colleghi c'é qualcuno con più esperienza che campa organizzando lì, animando là, gestendo eventi, attaccati ed impara da lui.

Sfrutta la sua conoscenza per capire in che direzione muoverti e, sopratutto, verso quali persone muoverti.


Allora c'è ancora qualcuno che dà consigli sensati... :D
"Vinci la paura e vincerai la morte"
(Alexander)


"Le donne... Sai cosa ti dico? Chi le ha create... Dio deve essere proprio un genio. I capelli, i capelli sono tutto, lo sai? Hai mai affondato il naso in una montagna di capelli sognando di addormentartici sopra? O le labbra: quando toccano le tue è come il primo sorso di vino dopo che hai attraversato il deserto... Le tette, belle tettone, tettine, capezzoli, capezzoli che ti puntano addosso come baionette innestate... E le gambe, non importa che siano colonne greche o gambe di pianoforte: è quel che c'è in mezzo il passaporto per il Paradiso [...]. Sì, signor Simms, ci sono solo due sillabe sulla faccia di questa Terra degne di ascolto: fica." (Frank Slade)

#10 TAuRus

    Il Creatore

  • Amministratore

  • Messaggi: 6180
  • Eta': 30
  • Città: Riccione
  • Sesso:

Inviato 13 gen 2012 - 14:48

Non capisco come mai tutti si sono scagliati contro questo meraviglioso business... Perché oltreché un lavoro, può essere davvero un business.

Forse perché chi ha dato consigli in questa discussione NON HA UNA GRANDE E SODDISFACENTE ESPERIENZA IN MERITO?

Quindi, come sempre, quando leggete un consiglio chiedete se quella persona lo ha fatto prima di consigliare/sconsigliare e con quali risultati!!!

Per quanto riguarda la domanda iniziale:

Sì, se fatto nel settore che ti interessa e se ti piace è un lavoro MOLTO gratificante!

Come saprai anche noi di ONLYONE organizziamo eventi, gratuiti e a pagamento, commerciali e nonprofit, e ogni volta è un successo per ognuno di noi. Ogni evento ci lascia un bel ricordo per le emozioni e per l'esperienza vissuta... E ti assicuro che a livello di soddisfazione personale è molto appagante. Il lato economico poi è un discorso a parte: può essere importante oppure no, e questo dipende dall'evento concreto.

Ho amici e partner che di questo lavoro hanno fatto un business e si tratta di fatturare anche decine di milioni all'anno, con cospicui utili;)
  • Gianluca-20 piace questo

#11 Kharma Kid

    Attivista

  • Partecipante

  • Messaggi: 478
  • Eta': 26
  • Città: Milano
  • Sesso:

Inviato 13 gen 2012 - 16:20

secondo me taurus, te e gianluca li avete presi male i nostri posts.
non gli si consigliava di non tentare .. io credo che se uno ha il sogno di diventare un attore, per quanto siano basse le possibilità di ruscita, poichè 1 diventa johnny depp e 100,000 arrancano tra doppi lavori e teatro, bè ci debba provare se lo rende felice.
gli si voleva chiarire solo questo..qui che non si tratta di diventare medico .. lì c'è il percorso fatto e obbligatorio, lo segui per quanto difficile e pace...uno se apre un 3d chiedendo cosa deve fare per diventare medico, gli si può rispondere.
qui non è così, come ogni cosa di tipo imprenditoriale (vedi appunto l'esempio degli hotel)....dipende dalla tue capacità.
leggevo una volta in un tuo post che tu a vent'anni (immagino sempre con qualcosa di legato a eventi etc) già tiravi su cifre a 6 zeri.
tu hai le capacità e attitudini necessarie per farlo, io conoscendomi so che queste capacità non le ho e fallirei.
Gianluca io non lo conosco, può essere come me, come te o si potrà rivelare persino più capace di te...questo lo deve valutare lui visto che solo lui si conosce.
ma la cosa che deve capire è che tu a 16 anni non hai chiesto agli altri che percorso seguire per arrivare a fare ciò che fai, così come non l'ha chiesto steve jobs, o berlusconi.
e anche il fatto che gli venga da chiederlo, deve essere un elemento importante nella propria autoanalisi, visto che poi sarà lui a gestire il suo successo o fallimento e nessuno gli dirà le cose, come muoversi, quando e quanto investire, come trovare clienti e conoscenze etc.. dovrà avere piena gestione di sè, quindi qualche dubbio sul fatto che riuscirò a trovare la strada corretta nel labirinto che troverò davanti, forse mi verrebbe se ho bisogno di chiedere perchè non trovo nemmeno l'ingresso per il labirinto (ma può essere anche solo una cosa temporanea visto che è giovanissimo).

probabilmente immagino che quando hai iniziato a fare ciò che hai fatto, hai iniziato semplicemente perchè ti piaceva,e ti sei addentrato naturalmente sempre più per le tue capacità in quel contesto, e non potevi immaginare che ti sarebbe andata così bene...proprio come steve jobs all'inizio, quando dovette rinunciare agli studi perchè senza un dollaro e vendere il suo pulmino per finanziare il suo primo lavoro, mica sapeva che un giorno avrebbe fatturato miliardi di dollari.

l'unico consiglio che dò a gianluca è se deciderà di provarci (nel caso i miei auguri più sinceri) :) , di non seguire un percorso di studi universitario...10,000 master e lauree, per quello che vuoi tentare, sono carta straccia, poichè significano 5-10 anni in meno di:
- esperienze lavorative fatte e contatti/conoscenze.
- esperienza e capacità accumulata sul campo
-progressione nei propri progetti
- guadagni in meno e di spese in più (capitale accumulato).

Messaggio modificato da Kharma Kid, 13 gen 2012 - 16:31

  • Gianluca-20 piace questo
"Tempo? Io sono tornato a casa, ho fatto la doccia, gli esercizi di Tai-chi, una sega, ho rimesso in crisi mio padre, mi sono cambiato i vestiti, ed eccomi qua ... ...col compito di letteratura!".

"Io dico che questo mondo si estende ben oltre il campo di sogni dove stiamo danzando, e io voglio vedere quel mondo".

"Le particelle subatomiche non obbediscono alle leggi fisiche... si muovono secondo il caso, il caos, la coincidenza si scontrano l'una con l'altra nel mezzo dell'universo e poi c'è il bang e l'energia. Noi siamo come loro. La più grande qualità dell'universo è l'imprevedibilità... per questo è divertente!"

"Avevo tutto quello che volevo e l'ho perso di colpo. Fa un male del cazzo. Ma te lo giuro, io me lo riprenderò per intero: pezzo dopo pezzo. Che altro mi resta?"

#12 TAuRus

    Il Creatore

  • Amministratore

  • Messaggi: 6180
  • Eta': 30
  • Città: Riccione
  • Sesso:

Inviato 15 gen 2012 - 15:59

Non condivido per nulla la parte in cui dici di non poter dare consigli concreti...

Se ci pensi, in realtà non potresti farlo nemmeno nel caso del medico. Si può consigliare un percorso generico, ma per diventare un dottore di successo c'è bisogno d'altro e c'è bisogno di concretezza con molte variabili del caso... Idem per qualsiasi altra cosa.

Quindi la miglior cosa che possiamo fare non è quella di suggerire percorsi generici d'impostazione burocratica, ma raccontare le nostre esperienze in merito (nota bene: esperienze, non convinzioni o per sentito dire).


l'unico consiglio che dò a gianluca è se deciderà di provarci (nel caso i miei auguri più sinceri) :) , di non seguire un percorso di studi universitario...10,000 master e lauree, per quello che vuoi tentare, sono carta straccia, poichè significano 5-10 anni in meno di:
- esperienze lavorative fatte e contatti/conoscenze.
- esperienza e capacità accumulata sul campo
-progressione nei propri progetti
- guadagni in meno e di spese in più (capitale accumulato).


questo invece lo condivido.

e, vista l'età, consiglio a gianluca di cominciare a fare i primi passi "nel suo piccolo" e vicino a casa in modo da raggiungere un vasto ventaglio di opportunità già verso i 18;)
  • Gianluca-20 piace questo

#13 LorenzoVonMatterhorn

    Attivista

  • Partecipante

  • Messaggi: 499
  • Sesso:

Inviato 16 gen 2012 - 11:29

Più che altro non esiste o non credo che esista un corso di laurea in organizzazione di eventi e onestamente se anche esistesse non so cosa potrebbero insegnarti.

Però ti consiglio comunque di investire sulla tua formazione, che non è solo universitaria, se vedi un'opportunità per imparare qualcosa di utile fallo.
  • Gianluca-20 piace questo

tumblr_ly0emnuE3j1qal0wko1_500.jpg

Esempio di Apertura Non Verbale....


#14 TAuRus

    Il Creatore

  • Amministratore

  • Messaggi: 6180
  • Eta': 30
  • Città: Riccione
  • Sesso:

Inviato 16 gen 2012 - 12:28

infatti, non è il corso di laurea che ti fa lavorare... io ne ho veste parecchie di università e nessuna mi ha dato lavoro:) qualche conoscenza in più sì, ma lavoro — no. questo non significa che non bisogna studiare, ma che gli studi vanno fatti per volontà personale e senza illusioni.

proprio in questi giorni sto facendo partire un progetto con chi ha partecipato al mio corso sul business... e per farlo partire non ci vogliono tanti studi, ma solo un po' di ingegno e un po' di volontà;)

#15 LorenzoVonMatterhorn

    Attivista

  • Partecipante

  • Messaggi: 499
  • Sesso:

Inviato 16 gen 2012 - 14:27

infatti, non è il corso di laurea che ti fa lavorare... io ne ho veste parecchie di università e nessuna mi ha dato lavoro:) qualche conoscenza in più sì, ma lavoro — no. questo non significa che non bisogna studiare, ma che gli studi vanno fatti per volontà personale e senza illusioni.

Dopo dipende dal lavoro che vuoi fare, per alcuni lavori è FONDAMENTALE la laurea, per altri si può essere ipercompetenti anche con un percorso alternativo :)
Personalmente sono soddisfatto per quello che ho fatto fuori dall'università e delle mie competenze

proprio in questi giorni sto facendo partire un progetto con chi ha partecipato al mio corso sul business... e per farlo partire non ci vogliono tanti studi, ma solo un po' di ingegno e un po' di volontà ;)

In bocca al lupo :D

tumblr_ly0emnuE3j1qal0wko1_500.jpg

Esempio di Apertura Non Verbale....




Similar Topics




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi